Master Mind Stampa E-mail

IL NONO PRINCIPIO E': IL POTERE DELLA MENTE DIRETTIVA (MASTER MIND)

Per creare il gruppo della mente direttiva è necessario che costituiate un gruppo di individui che condividano il vostro obiettivo.
Potranno anche essere individui con piani simili o diversi dai vostri, l'importante che siano in piena armonia e sintonia con voi.  Questo gruppo, composto da due o più membri, quando si metterà all'opera produrrà dei risultati strepitosi per il principio che, mai due menti si riuniscono senza che se ne crei spontaneamente una  terza, cioè una terza forza invisibile e sconosciuta che può esser appunto paragonata ad una terza mente.
Probabilmente avrete già notato molte volte che, parlando di un certo argomento con qualcuno, vi vengono improvvisamente delle buone idee in proposito, idee che non vi sarebbero certamente venute se non vi fosse stata quell'unione delle menti; la cosa meravigliosa è che la stessa cosa accade all'altra persona!

 

STIMOLARE IL PENSIERO

Molte buone idee sono sorte nelle menti individuali in seguito ad una riunione di gruppo.
Cercare la compagnia del gruppo della Mente Direttiva non vuol dire lasciare che gli altri pensino per voi, assolutamente no, lo si fa per stimolare il modo di pensare in associazione con altre menti.  Nessuno sa tutto e quindi più menti alleate si mettono assieme (e per menti alleate si intende menti che intendono perseguire il medesimo obiettivo) più informazioni pertinenti si otterranno.
Le grandi idee sono una combinazione di informazioni pertinenti.
Perciò scegliete il membro o i membri del vostro gruppo della mente direttiva con grande cura.
Assicuratevi che siano persone che rispettate, che siano dei lavoratori coscienziosi ed instancabili, con loro vi divertirete molto e raggiungerete le vostre mete molto più in fretta.

 

GRUPPO "MASTER MIND"

Qualsiasi programma è inefficace e privo di successo se non è sostenuto da una forza sufficiente per metterlo in pratica, pertanto parleremo ora di un sistema applicabile, in modo particolare, a programmi di natura pratica, dove occorra unire la forza di più persone.
Tale forza può essere definita come una "Conoscenza organizzata ed intelligentemente orientata".
Il termine forza qui usato si riferisce dunque ad uno sforzo organizzato, sufficiente per consentire ad una persona di trasformare il desiderio nel suo equivalente fisico.
Tale sforzo organizzato è prodotto attraverso la coordinazione di sforzi di due o più persone, che lavorano per uno scopo ben determinato, in spirito di armonia.
Tale forza ci è necessaria, se vogliamo raggiungere le nostre mete.
Abbiamo parlato di "Conoscenza organizzata": esaminiamo ora le fonti di tale conoscenza.
La prima è l'esperienza accumulata dagli uomini (o quella parte di essa che è stata organizzata e registrata) e che si può trovare nelle biblioteche, nelle scuole o nelle università, la seconda è costituita dalla ricerca e dagli esperimenti.
Nel campo della scienza, così come in ogni altro della vita, si raccolgono, classificano ed organizzano le nuove conoscenze di ogni giorno, questa è la fonte cui uno deve rivolgersi quando non gli è sufficiente la "conoscenza accumulata", inoltre, occorre spesso usare anche l'immaginazione creativa.
La conoscenza può essere acquisita da ogni fonte esterna.  Può essere convertita in forza, organizzandola in piani ben precisi ed esprimendo tali piani in termini di azione.
Vediamo ancora cosa è un Master Mind, o Gruppo della Mente Direttiva.
La definizione potrebbe essere "un coordinamento di conoscenza e di sforzi, in spirito di armonia, fra due o più persone, per il raggiungimento di un determinato fine".
Se riuscirete a selezionare bene le persone che andranno a formare il vostro gruppo, tale obiettivo sarà già raggiunto a metà, ancor prima che ve ne accorgiate.
Realizzerete meglio le potenzialità della vostra forza, attraverso un gruppo scelto di Master Mind in quanto si uniranno due principi: l'uno di natura pratica, l'altro psicologica.

 

SUGGERIMENTI PER LA CONDUZIONE DEL VOSTRO GRUPPO DELLA MENTE DIRETTIVA (MASTER-MIND)

1. Alleatevi con una o più persone, quante ve ne occorrono per la creazione e l'esecuzione del vostro piano (o piani) facendo uso del Principio della Mente Direttiva.
2. Prima di costituire il vostro Gruppo della Mente Direttiva (Master-Mind), decidete quali vantaggi e benefici potete offrire ai singoli membri del vostro gruppo, in cambio della loro collaborazione. Nessuno lavorerà a lungo senza compenso, anche se questo non dovrà essere sempre sotto forma di denaro.
3. Cercate di riunirvi con i membri del vostro gruppo della mente direttiva almeno due volte al mese, e anche più spesso se possibile, fino a ché non sarete riusciti a perfezionare il piano (o piani) per il conseguimento del vostro scopo.
4. Ad ogni riunione nominate un segretario che annoti tutto quanto emerge dall'incontro.
5. Stimolate ogni membro del vostro gruppo di esporre tutte le  idee che la sua mente produce, in questa fase bisogna solo prendere nota della creatività di ognuno senza fare nessun commento, nemmeno su quelle idee che sembrano strampalate.
6. Dopo la fase della raccolta delle idee, passatele in rassegna una ad una, scartate quelle non realizzabili o assurde e mantenete quelle possibili.
7. Tra le possibili sceglietene una o due che potrete provare a mettere in pratica. Ricordate comunque che statisticamente le idee valide, in ogni riunione, cominciano a manifestarsi dalla 70° in poi. Questa è la ragione per la quale bisogna incoraggiate, senza censurare, la creatività di ogni uno. Le critiche bloccano la creatività dei partecipanti.
8. Mantenete una perfetta intesa tra voi e ciascun membro del vostro Gruppo della Mente Direttiva.

Non dimenticate questi fatti:

Primo: vi siete impegnati in un'impresa della massima importanza per voi, per essere sicuri del successo dovete avere dei piani perfetti.

Secondo: dovete avvalervi dell'esperienza, dell'istruzione, della capacità innata e dell'immaginazione di altre Menti.

Tutto ciò è in armonia con i metodi seguiti dalle persone che si sono innalzate aldisopra della media.

Esercitatevi in questo fino a che non avrete un piano formale e ben preparato per raggiungere il vostro obiettivo, così non vi sentirete mai confusi, e non vi chiederete mai cosa dovete fare dopo, ogni mattina saprete esattamente quello che dovete fare, e perché.

 

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I Cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information